Vetro Ceramico

slider-img-1

Il vetro ceramico utilizzato da Altech permette di godere al meglio della luce delle fiamme ed è stato concepito per resistere a condizioni estreme. Resiste infatti addirittura ad uno shock termico con bagno in acqua fredda e successivo riscaldamento a 800°C.

Per la maggior parte delle persone la vista delle fiamme che bruciano nel focolare rappresenta uno dei principali motivi d’acquisto di una stufa a legna. È logico! È il “programma TV” più antico del pianeta, apprezzato da tutte le generazioni. Ecco perché abbiamo fatto del nostro meglio per mantenere il vetro ceramico privo di macchie e depositi di fuliggine che potrebbero disturbare lo spettacolo delle fiamme. Grazie alla capacità della pietra ollare di accumulare calore, la temperatura all’interno delle stufe Altech è superiore a quella riscontrata in una stufa di altro tipo. Ciò significa che gli eventuali depositi che si formano vengono immediatamente bruciati.

La prevenzione della formazione di depositi sul vetro ceramico è stato uno degli obiettivi prioritari nello sviluppo delle stufe Altech. Questo risultato è stato ottenuto essenzialmente soffiando contro il vetro una parte dell’aria necessaria per la combustione, prima che raggiunga il fuoco. L’aria per la pulizia del vetro viene soffiata sia da sopra che da sotto. In pratica l’eventuale presenza di depositi sul vetro delle stufe Altech indica di solito un insufficiente giro di aria, l’utilizzo di legna umida o ciocchi di legna posizionati troppo vicini al vetro.